Stagione 2018 agli archivi

Podio CT 5000m (by papi)

La stagione 2018 è ormai da quasi due settimane in archivio e nell’ultima fase autunnale ho potuto, come sempre in questo periodo dell’anno, godere di gare in bei posti e di una buona forma. Dopo le gare di selezione a metà settembre e l’inizio dell’uni, le mie settimane erano piuttosto piene con la scuola e gli allenamenti a Zurigo dal lunedì al venerdì, al weekend sono invece riuscito sempre a fare alcune gare in giro per la Svizzera e l’Europa.

Ho cominciato con i campionati ticinesi sui 5000m (si avete letto bene, sono tornato a fare una gara in pista meno di una settimana dopo il Testlauf ad Aarau sui 5000, ma tranquilli, non sto perdendo il controllo della mia mente ;), ho voluto sfruttare l’occasione per fare una gara diversa dal solito e provare a sfruttare la forma piuttosto buona, e posso solo dire che ne è valsa la pena! Dopo avere guadagnato un po’ di motivazione seguendo mia sorella che correva un PB sui 3000m, sono partito con la chiara idea di attaccare il mio miglior tempo personale, e visto che non eravamo molti, ho così corso con il controllo continuo dell’orologio per tenere il passo voluto. Al più tardi ai 3000m si è fatta molto dura e da lì non c’era più

Massenstart Staffetta Sele

spazio per il controllo, sono andato lottando su ogni metro e così cono riuscito a scendere di 7” sotto al personale registrato sei giorni prima ottenendo un bel 15’23”! E per arrotondare la serata una bella medaglia d’oro come campione ticinese 🙂

Classifica 5000m

Circa quattordici ore dopo ho poi corso la classifica staffetta sele ai Monti Motti, rievocando i ricordi della mia prima staffetta proprio lì, una quindicina di anni fa. È stata una sorta di sprint nel bosco in cui sono partito coscientemente forte sul massenstart per cercare di fare selezione e mi è riuscito piuttosto bene, anche se la fatica l’ho sentita eccome!

Classifica staffetta Sele

Est.1996 (by Winti-SOLA)

Il weekend seguente mi attendeva un’altra gara di corsa alla Winti-SOLA, dove ho corso e ho passato una bella giornata con la nostra squadra Est. 1996, tutti orientisti del 1996. Ho avuto l’onore di correre la tratta più lunga e con salite interessanti, anche se non è proprio facile correre una gara così senza conoscere bene il percorso. Il tempo finale era comunque soddisfacente e soprattutto siamo riusciti a portare a casa la vittoria generale con una bella lotta con l’altra squadra di CO della Winti-Gang.

Classifica Winti-Sola

Podio CT sprint (by papi)

La mattina dopo, viaggio in treno per Bellinzona dove ho corso i campionati ticinesi sprint di CO. Era una gara moolto veloce, ma bene o male la fatica del giorno prima era riassorbita e tecnicamente sono uscito piuttosto pulito, portando a casa il titolo HAL, ora però è veramente giunto il tempo di andare a prendere anche quello nel bosco per la prima volta 😉

Classifica CT sprint

Non rimaneva così altro che l’ultimo obiettivo che mi ero prefissato, la 25manna vicino a Stoccolma. Anche quest’anno la gara non ha deluso le aspettative e abbiamo avuto un terreno estremamente veloce che è sempre piacevole da percorrere quando le gambe viaggiano bene e si è a fine stagione. Inoltre, la meteo ha giocato a nostro favore e dopo avere corso una buona gara personale, abbiamo potuto festeggiare nuovamente un secondo posto con Tampereen Pyrintö dopo la vittoria dell’anno scorso! È stato veramente speciale quando Johan è apparso come secondo sul ponte dell’arrivo, abbastanza a sorpresa dopo le ultime info dal bosco!

Tampereen Pyrintö alla 25manna (by TP facebook)

Il giorno seguente ho goduto ancora del bel bosco correndo una bella middle, ho commesso alcuni errori di troppo ma il risultato finale non era troppo scarso e soprattutto ho avuto per molti pezzi il livello di forti nordici, una motivazione per la prossima stagione!

Classifica 25manna

Classifica 25mannakorten

Dopo quel weekend ho iniziato la pausa di tre settimane che consiste nel nessun allenamento, a parte la partita di calcio del lunedì e gli eventuali sprint al bus essendo in ritardo, e lunghe giornate all’uni. Unica eccezione è stato l’Arge Alp lo scorso weekend.

Ticino all’Arge Alp (by O. Minotti)

È stato piacevole partecipare a dure gare in maniera molto rilassata rispetto al solito e passare un po’ di tempo con gli altri ticinesi con due giornate stupende in montagna a Flumserberg. Purtroppo, il sabato alla staffetta il corpo non era pronto per la dura corsa in salita che ci hanno offerto nei primi quattro punti e ho sofferto come raramente accaduto questa stagione. La domenica avevo invece carburato e il risultato è stato soddisfacente considerando la fase della stagione. E poi abbiamo potuto festeggiare una bella vittoria nella generale per il Ticino!

Classifica staffetta Arge Alp

Classifica individuale Arge Alp

Ora manca quindi poco più di una settimana alla ripresa degli allenamenti dopo una stagione che alla fine può essere presa in maniera positiva. I progressi si sono finalmente visti anche se ci sono già diversi punti su cui vogliamo lavorare l’anno prossimo, soprattutto per arrivare ad alcuni risultati che quest’anno mi sono sfuggiti di poco.

Questi miglioramenti non sarebbero stati possibili senza il supporto della mia famiglia, dei miei allenatori personali, della nazionale ma anche di tutti i miei amici e colleghi della CO che mi rendono tutto più piacevole. Inoltre un sostegno che definire decisivo è forse poco, è quello che ricevo dal mio sponsor Banca Stato, da alcuni sostenitori privati, dalla sezione sport d’élite dell’esercito, ma anche dalla palestra Porta Verde che mi permettono di svolgere gli allenamenti necessari ad ottenere quello che voglio raggiungere nei prossimi anni. Grazie!

Flumserberg

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *